Lucio Amati ai domiciliari. San Marino, Credito Sammarinese

Riceviamo e subito pubblichiamo

Si informa che il GIP di Catanzaro ha accordato in favore del Sig. Lucio Amati, già Presidente del Credito Sammarinese, la misura cautelativa degli arresti domiciliari presso l’abitazione di Riccione, dove verrà tradotto entro la mezzanotte di oggi.Al momento non si è in grado di fornire altri particolari, che in gran parte si apprenderanno dalla lettura dell’Ordinanza da notificarsi al ns. assistito. Con i migliori saluti. Avv. Maurizio Simoncini

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy