Evasione fiscale fra Terni e San Marino, terninrete.it

Evasione fiscale fra Terni e San Marino, terninrete.it

GDF: SCOPERTA FINTA SOCIETA’ E SOLDI A SAN MARINO
Società di comodo e soldi a San Marino: La Guardia di Finanza di Terni scopre capitali occultati all’estero.

La Guardia di Finanza di Terni ha accertato l’esistenza di due società simulate a San Marino che hanno consentito ad alcuni imprenditori di Terni e Roma di portare all’estero circa 700mila euro, sottraendoli a tassazione in Italia. Sono stati anche trovati altri 400mila euro in un conto bancario di San Marino nella disponibilità di una persona di Terni. La frode all’erario, spiegano i finanzieri, si è sviluppata secondo il meccanismo delle società estero vestite: si tratta in sostanza di società che vengono create e domiciliate in paesi a fiscalità privilegiata e che permettono di trasferire capitali all’estero. Gli agenti del Nucleo di Polizia Tributaria di Terni, in seguito ad una serie di perquisizioni che hanno riguardato società immobiliari, hanno rinvenuto documentazione sia contabile sia non ufficiale, che dimostrava la titolarità di società con sede a San Marino da parte di imprenditori italiani. Queste società, inizialmente create da cittadini residenti a San Marino, venivano poi di fatto messe nella disponibilità di persone residenti o operanti a Terni e Roma. Attraverso una serie di riscontri e controlli incrociati, le fiamme gialle hanno dimostrato che le società estere erano gestite da imprenditori italiani solo per trasferire denaro all’estero, evitando di pagare le imposte in Italia. I finanzieri hanno poi accertato che un ternano aveva dal 2007 la disponibilità presso una banca di San Marino di oltre 400mila euro ma di questo capitale non c’era traccia sulla sua dichiarazione dei redditi. Sono quindi scattate le contestazioni da parte delle Fiamme Gialle per recuperare i relativi redditi alla tassazione, naturalmente integrate dalle sanzioni e relativi interessi.
terninrete.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy