Federazione Sport Speciali di San Marino alla 3° edizione Trofeo Senza Barriere

Il 20 e 21 maggio, si è svolto ad Imola il Trofeo “Senza Barriere”, ha visto la partecipazione di oltre 1000 atleti in varie discipline sportive all’insegna dell’inclusione. Hanno partecipato anche gli atleti della Federazione Sport Speciali di San Marino che si sono messi in luce non solo per risultati raggiunti, ma anche per la bellezza della loro esibizione. In particolare, le ginnaste Marianna Pruccoli, Beatrice Cellarosi e Giada De Angeli hanno ricevuto i complimenti dell’organizzatore.

In atletica leggera, Ruggero Marchetti ha vinto i 100m ed ha conquistato la seconda posizione sui 400m con il tempo di 1’14’’2. Nel salto in lungo, Erik Forcellini è arrivato secondo con la misura di 1.85m. Il tredicenne Teo Flores, si è messo in luce sia sui 100m che nel salto in lungo.

Nel nuoto, Danilo Grandoni vince i 25 metri stile libero, mentre la giovane Julia Castagna si posizione quinta nei 25m dorso.

Nel torneo di bocce, Federico Alessandrini, Denise  Reggini, Eleonora Santolini, Renzo Tentoni, Davide Simonelli, Felici Massimiliano ottengono la seconda posizione nella classifica a squadre.

Paola Carinato, Direttore Tecnico della FSSS, afferma sodisfatta: “I brillanti risultati  conseguiti dai nostri atleti sono il frutto del lavoro svolto dai nostri coach durante tutto l’anno e gestendo le restrizioni dovute alla pandemia: Claudia Casalboni e Ylenia Gasperoni (atletica leggera), Andrea Zanotti e Claudio Gasperoni (bocce), Cristiana Di Segni (ginnastica artistica), Sara Maggiotti e Monireh Payman (nuoto). Li ringrazio davvero tanto a nome di tutta la FSSS per la pazienza e la professionalità dimostrata.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy