Filippo Forti, l’ex consigliere arrestato per droga, è tornato libero: revocati gli arresti domiciliari

Aveva patteggiato la pena di due anni per l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di 10 grammi di cocaina, ma da ieri gli arresti domicialiari sono stati revocati. Torna quindi libero Filippo Forti, riccionese 32enne ex consigliere comunale del Pd. Unico divieto: l’uscita dalle 22 di sera alle 7 del mattino.
In una lettera resa pubblica giorni addietro, Forti ha dichiarato di essere pronto ad intraprendere un percorso riabilitativo di disintossicazione.
Lo scrive oggi il Corriere Romagna.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy