Finanziaria di San Marino. La denuncia di Su

Dopo quelle di Partito
Socialista Riformista Sammarinese
, arrivano le critiche di Sinistra Unita sulla appena varata – legge 
finanziaria
,  messa a punto dal Governo 
sostenuto dalla coalizione Patto per San
Marino
, maggioranza in Consiglio Grande e Generale.

Nessun intervento di prospettiva, nessun orizzonte di
azione, solo una lista della spesa che non può essere tollerabile sull’orlo del
collasso.

Le
forze di opposizione sono state chiare: Europa, scambio automatico di
informazioni e introduzione del sistema Iva
.

Sinistra Unita ha
presentato anche proposte di equità nel reperimento delle risorse, a
partire dalla riduzione del 10% del finanziamento pubblico ai partiti
,
alle imposte sulle domiciliazioni  multiple, sulle triangolazioni,
alla patrimoniale sugli immobili, all’aumento delle pensioni minime
compensato con la diminuzione del tetto massimo
.

Niente di tutto questo è stato recepito!

Vedi comunicato stampa  Su

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy