Firma Italia – San Marino. La nota ufficiale della Farnesina

Il sito del Ministero Italiano degli Affari Esteri in data 13 giugno, propone il comunicato ufficiale in merito alla firma degli accordi sulle doppie imposizione con la Repubblica di San Marino.

Dalla nota emerge la volontà italiana di testare l’effettiva attuazione della cooperazione fiscale e finanziaria, e dello scambio di informazioni tra i due paesi.

Sollevata da parte italiana anche la questione frontalieri che, come scritto negli accordi sottoscritti, dovrà essere affrontata con legge ordinaria da parte del governo italiano.

 

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi ha ricevuto oggi il Segretario di Stato agli Esteri sammarinese, Antonella Mularoni, accompagnata dal Segretario di Stato alle Finanze, Pasquale Valentini.
Il Ministro Terzi ed il Segretario di Stato Mularoni hanno sottoscritto il Protocollo di modifica alla Convenzione contro le doppie imposizioni del 2002, che apre ad una collaborazione in materia fiscale secondo gli attuali standard internazionali. Il Ministro Terzi ha espresso l’auspicio che anche nella prassi quotidiana la cooperazione in materia fiscale e finanziaria tra i nostri Paesi sia piena e concreta, attraverso la messa in opera del meccanismo di scambio di informazioni che l’Accordo prevede.
Nel corso dell’incontro il Ministro Terzi ha anche sollevato la questione della situazione fiscale dei 6.000 lavoratori frontalieri italiani, auspicandone la pronta risoluzione.
  [c.s. Farnesina]

Guarda Accordo fra  San Marino ed Italia sulla doppia imposizione

Guarda Protocollo Aggiuntivo 1

Guarda Protocollo Aggiuntivo 2

Guarda Allegato B, modifiche alla convenzione

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy