Galassi, denuncia la ‘vigliaccata’ di Gatti e Podeschi, tutti Dc

Clelio Galassi giudica una ‘vigliaccata‘ di Gabriele Gatti e di Claudio Podeschi, la
sua mancata designazione ad assumere, per il Partito Democratico Cristiano sammarinese, la carica di Capitano Reggente della Repubblica di San Marino unitamente ad
Andrea Zafferani designato da Alleanza Popolare.

A riportare il duro giudizio sulla vicenda, l’Agenzia Dire Torre1.

Galassi
ricorda i 36 anni di fedelta’ e lealta’ politica nella Democrazia
cristiana, “che mi ha visto a fianco degli ex amici Gatti e
Podeschi da cui non mi aspettavo una vigliaccata di questo
genere”. E non rinuncia a inviare un messaggio ai vertici
scudocrociati: “Sono nella Dc dal ’64, se non mi mandano via
rimango al partito”.

Vedi articolo Agenzia Dire Torre1



Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy