Governo di San Marino contro la Swer

Il governo della Repubblica di San Marino ha deciso una

azione legale contro la ditta Swer che a suo tempo aveva denunciato (per mezzo dell’avv. Massimiliano Annetta) Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria.

Ne dà notizia San Marino Oggi.
Il 18 gennaio scorso il
congresso di Stato ‘ha dato
mandato all’avvocatura dello
Stato di ‘intraprendere ogni
azione a tutela del prestigio e
dell’onorabilità del Congresso
di Stato e dell’amministrazione
sammarinese’.

Il mandato all’avvocatura
parte – si legge – ‘in ordine alle
accuse mosse dalla Swer Srl
nei confronti del Segretario di
Stato per l’Industria’, e ‘considerato
che la gravità delle
denunce avanzate ha gettato
discredito sulla figura del
segretario, nonché sull’Amministrazione
tutta, venendo
mosse pesanti accuse in ordine
alla mancanza di correttezza
ed imparzialità nell’operato
dell’Amministrazione stessa’.

Non è escluso che la querela
venga rivolta solo ai titolari del
negozio di Fiorina.
Il motivo del contendere starebbe
nella mancata licenza
commerciale che la Swer
attende da mesi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy