I campioni d’Italia del San Marino Baseball iniziano il campionato 2022 con due vittorie schiaccianti contro i Torre Pedrera Falcons

Comincia con un doppio successo, la stagione 2022 di Serie A dei Campioni d’Italia del San Marino Baseball.

Due vittorie nettissime ai danni dei Torre Pedrera Falcons. Complessivamente i sammarinesi segnano 27 punti in 13 inning subendone uno soltanto.

Gara1 finisce 12-1 al 7°, con punteggio aperto al 2° e poi arricchito da segnature in ogni ripresa. Nel bilancio finale da segnalare i due fuoricampo di Angulo e Leonora (che ha battuto tre valide) e le prove sul monte di Luca Di Raffaele (4 inning) e Quattrini (3 con vittoria).

La partita è stata aperta dal primo lancio di Simone Albanese, al quale il Presidente Mauro Fiorini ha consegnato una targa ricordo celebrativa. Poi il minuto di silenzio in ricordo di Paolo Gasparini, decano dei classificatori italiani recentemente scomparso.

Gara2 è ancora più netta: 15-0 al 6°, con la maggior quantità dei punti che è stata concentrata nel secondo inning (10). Partente Quevedo, vincente Peluso, perdente Simone Ioli. 12 le valide per i Campioni d’Italia, con maggioranza di extra-base (7) tra cui il fuoricampo da due punti di Leo Ferrini.

Il primo attacco sammarinese non genera punti, mentre il secondo spacca subito la partita in due. Lino e Ustariz guadagnano due basi ball e Leonora li manda a punto col doppio (2-0). Di seguito ecco il singolo di Batista, il doppio di Epifano (4-0), il triplo di Di Fabio (5-0) e il fuoricampo di Leo Ferrini (7-0). Non finisce qui, perché con due uomini in base (Angulo e Lino) e un out, Ustariz piazza il doppio dell’8-0 e Leonora la valida del 10-0.
La gara è indirizzata, con l’attacco che in ogni caso produce altri cinque punti tra terza e quinta ripresa. Al 3° arrivano due punti, portati a casa da Angulo col doppio (segna Di Fabio) e Celli col singolo (a punto Lorenzo Di Raffaele). Al 4° un errore sulla battuta di Di Fabio fa entrare il 13-0, mentre al 5°, sulla valida di Pulzetti, entrano i due punti del 15-0.

Il sesto attacco dei Falcons (su Peluso) non produce punti e la gara termina col punteggio di 15-0.

Il calendario prevede ora due turni in trasferta: sabato 9 doppia partita a Bologna col Longbridge, sabato 16 due gare a Sala Baganza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy