Il bilancio sociale di Confindustria Rimini: sostegni e contributi per la collettività per un totale di 211.000 euro

Confindustria Rimini ha presentato ieri per la
prima volta il suo bilancio sociale relativo all’anno 2007. Si
tratta di uno strumento adottato per informare, in modo
trasparente, le imprese associate, gli attori sociali del
territorio e le istituzioni, e spiegare tutto cio’ che
Confindustria fa in campo sociale. Il bilancio, spiega Maurizio
Focchi, presidente di Confindustria, “capita in un momento
giusto, perche’ la crisi e’ l’occasione per rivedere il
significato dell’attivita’ di impresa a 360 gradi” riscoprendo il
valore dell’economia reale e delle imprese il cui profitto “si
costruisce giorno per giorno, senza scorciatoie”.
Tra i dati emersi dal bilancio risulta che del valore
aggiunto globale prodotto da Confindustria nel 2007 e pari a
circa due milioni e mezzo di euro, il 46% viene riservato a
sostegni e contributi per la collettivita’, per un totale di
211.000 euro.
All’interno del bilancio sociale della
Confindustria di Rimini trovano posto anche le iniziative in
campo sociale, culturale e formativo, cui Confindustria ha
contribuito: tra queste, “Fabbriche aperte” e “A scuola di
lavoro” ma anche progetti per la cultura di impresa e
collaborazione con istituti di formazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy