Il governo di San Marino in mano ai poteri forti. Psrs

Il Partito Socialista Riformista Sammarinese   ritiene che ormai il governo della Repubblica di San Marino sia, irrimediabilmente  in mano ai poteri forti.

Poteri forti e occulti (ma neanche tanto) sono quelli che hanno in mano i fili
dei governanti e li tirano a loro piacimento; sono quelli che proteggono i
collusi con la malavita, imponendo l’inazione e l’oblio; sono quelli che
impediscono di fare piena luce sul rapporto Cassa di Risparmio-Sopaf in termini
di consulenza (sic!); sono quelli che coprono il sospetto giro finanziario sulla
nascita della Banca del Titano; sono quelli che hanno ordinato la
defenestrazione del vertice di Banca Centrale causando danni enormi al Paese;
sono quelli che hanno inserito le mafie e le loro attività malavitose a San
Marino. E si potrebbe continuare.
Il PSRS, in questo periodo di opposizione
ha sempre svolto il suo ruolo in piena autonomia, chiarezza e trasparenza; ha
sempre chiesto una svolta e un forte cambiamento per salvare la Repubblica dal
declino in cui viene trascinata; ha sempre dato la sua disponibilità e spesso la
sua collaborazione per rinnovare e cambiare
.

Vedi comunicato stampa del Psrs

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy