Il governo di San Marino sulle cellule staminali: iter legislativi e controlli dell’Authority sanitaria

Alla luce delle polemiche che ultimamente hanno coinvolto società che opererebbero nel settore delle cellule staminali, il Congresso di Stato della Repubblica di San Marino ha avviato due iter legislativi (Comitato di Bioetica e direttive europee) e ha dato mandato all’Authority sanitaria di effettuare i controlli non solo sulle strutture che hanno già avuto apposita autorizzazione, ma anche su soggetti che possono essere coinvolti in attività riconducibili all’utilizzo di materiale biologico umano.
Se esistono quindi agenzie e imprese che non hanno compiuto i necessari iter autorizzativi o che figurano come aziende operanti in altri settori, l’Authority sanitaria potrà ora avviare controlli e segnalare le irregolarità.

vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy