Inaugurata strada Montecchio Campo dei Giudei

Oggi 3 agosto 2011 alla presenza degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, del Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente, l’Agricoltura e i Rapporti con l’A.A.S.P. Gian Carlo Venturini, del Capitano di Castello di Città Maria Teresa Beccari viene inaugurata la nuova strada che collega la località di Montecchio, Viale Campo dei Giudei ed il Polo Sportivo Fonte dell’Ovo.
La realizzazione della nuova viabilità riqualifica e rende maggiormente fruibile l’intera zona sportiva, collocata in uno dei siti più pregevoli dal punto di vista naturalistico e paesaggistico del territorio sammarinese.
Proprio in considerazione di tali motivazioni ed esigenze è stato privilegiato un intervento che ha ridotto al minimo l’impatto ambientale, con particolare attenzione alla preservazione dell’area boschiva limitrofa e delle alberature presenti, nonché alla messa a dimora di un congruo numero di essenze arboree che andranno a rinaturalizzare e valorizzare l’intera area interessata dai lavori e la qualità dei materiali impiegati per le opere.
Un intervento contenuto dal punto di vista strutturale, che ha determinato un risultato complessivo senza dubbio apprezzabile.
Un accesso – a senso unico di marcia – semplificato e razionalizzato verso il polo sportivo, ad uso della cittadinanza, delle Federazioni Sportive, ma anche e soprattutto pensato per gli alunni che frequentano il Centro Studi.
Lo sport riveste un ruolo irrinunciabile nella dimensione educativa dei ragazzi e dell’intera popolazione, per questo diviene prioritario promuovere la realizzazione di interventi idonei e necessari per adeguare e completare i servizi sportivi esistenti, anche dal punto di vista della viabilità e della sicurezza stradale.  
L’attuazione di questo tracciato stradale contribuirà ad incrementare la frequentazione del centro sportivo e, particolarmente, ad agevolare l’integrazione della zona servizi con il contesto urbanistico esistente.
Una richiesta – da tempo segnalata dalla cittadinanza – la cui concretizzazione concorre a favorire ad accrescere occasioni di socializzazione, formazione e divertimento.
La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente, l’Agricoltura e i Rapporti con l’AASP  porge un sincero e sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato e contribuito – a diverso titolo – all’esecuzione dell’opera, in particolare, il progettista, le imprese costruttrici, gli Uffici della Pubblica Amministrazione che hanno attivamente collaborato – con particolare riferimento all’Azienda Autonoma di Stato di Produzione, l’Ufficio Progettazione e l’Ufficio Gestione Risorse Ambientali e Agricole.
San Marino, 3 agosto 2011/1710 d.F.R.
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy