L’eolico calabro di San Marino su Il Resto del Carlino

Monica Raschi di Il Resto del Carlino titola: Eolico in Calabria. Inchiesta sul Titano. / Tangenti: sospesa
azienda sammarinese

SOSPESA la

licenza di
un’azienda sammarinese
in attesa che gli
investigatori facciamo luce
sulle eventuali connessioni
(o meno) con le indagini
sulla maxi tangente—si
parla di due milioni e 400
mila euro—per la
realizzazione del parco
eolico a Isola Capo
Rizzuto, in Calabria.

L’inchiesta va avanti da
alcuni anni e prende il via
dalla presunta mega
tangente che sarebbe stata
pagata da aclune società
per modificare il piano
eolico della regione
Calabria approvato nel
2006, al fine di crearlo a
Isola Capo Rizzuto, nei
pressi di Crotone, una
delle cosiddette ‘zone a
protezione speciale’.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy