L’Informazione di San Marino: altre imprese ammesse agli appalti italiani

Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino: Appalti pubblici in Italia, il Mef autorizza altre imprese sammarinesi a partecipare / Tagliata fuori la Karnak, l’elenco sale a 16. Intanto tre domande attendono risposta

Oltre alle imprese che avevano avuto il via libera ad aprile, a maggio e a giugno, altre hanno ottenuto l’ok del Mef a settembre Così La Pitagora, San Marino Tourservice SpA, Stefano Del Cadia Blastex AG possono proporsi per gli appalti oltre confine. Con loro anche SM Trade & Technology Srl, HIT MEDICA SpA, Gruppo Informatica e Servizi GIES Srl, Sapidata SpA, San Marino Viaggi e Vacanze SpA, Technology for People Srl, SMS Costruzioni Generali SpA, Antao progetti SpA, Advanced Medical Supplies SpA. Entrano nell’elenco autorizzato anche Studiostruttura Ing. Rodolfo Valli; Leisure Spin Limited, Titanform Spa, Tombola (internationa) Limited.

Per la maggior parte si tratta di aziende sammarinesi tra le quali se ne nota qualcuna di Gibilterra, altro paese in black list. Nell’elenco delle richieste il numero delle istanze è sempre di tre aziende, tutte sammarinesi, e vede Colorificio Sammarinese SpA, Renderburo Srl e Promoidea Spa. Considerato che le domande di Colorificio sammarinese e Renderburo sono piuttosto datate e visto che il Mef specifica che “L’istanza si intende accolta se, entro trenta giorni dalla sua ricezione al protocollo della Direzione V, non è stato trasmesso all’istante il diniego di rilascio dell’autorizzazione”, è plausibile aspettarsi a breve un ulteriore aggiornamento dell’elenco dei soggetti autorizzati.   



Webcam Nido
del Falco

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy