L’Informazione di San Marino, Bacciocchi. Tre ore di interrogatorio

Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino:    I legali Biagioli e Bordoni: “Attendiamo l’audizione a Napoli per poi chiedere i domiciliari” / Tre ore di interrogatorio a  Rimini per Livio Bacciocchi / Il notaio rigetta gli addebiti e sta preparando in carcere un memoriale per ricostruire la sua posizione   

L’interrogatorio di Livio Bacciocchi  a Rimini è stato anche  registrato e trasmesso a Napoli.  Bacciocchi nelle tre ore di  interrogatorio ha dato “la massima  disponibilità a fare piena  luce e a chiarire la sua posizione”,  affermano i suoi legali.  Gli avvocati lo hanno incontrato  in carcere martedì scorso ed  hanno riferito che sta scrivendo  un memoriale.

Intanto si profila, quanto meno  per l’interrogatorio nel capoluogo  campano, il trasferimento  di Bacciocchi a Poggio Reale.  Un trasferimento che potrebbe  essere anche definitivo, visto  che il direttore del carcere di  Rimini ha fatto presente che,  visti i reati contestati, il carcere  dei Casetti non è idoneo, non  essendo una casa circondariale  di massima sicurezza.  Su questo punto i legali hanno  intenzione di opporsi. “Non ci  sono più, infatti, esigenze di  trasferimento a Napoli perché  pericolo di fuga non sussiste,  altrimenti Bacciocchi non sarebbe  neanche andato a firmare  a Rimini quando è stato arrestato.  Non c’è neppure il rischio  di inquinamento delle prove,  né quello di reiterazione del  reato dato che FinCapital  non  è più operativa e a breve sarà  radiata”, dice Biagioli. Dunque  i legali, adesso, sono in attesa  di una convocazione da Napoli  in seguito alla quale, una volta  fatto l’interrogatorio con i  magistrati titolari delle indagini  nel quale il notaio di Dogana ha  intenzione di chiarire punto su  punto la sua posizione, avanzeranno  istanza di scarcerazione  per ottenere i domiciliari

Vedi resoconto
Agenzia Dire Torre 1
.

Leggi la ordinanza
cautelare
del gip di Napoli Isabella Iaselli con intercettazioni


Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy