La Strada di Fondovalle o della vergogna va avanti

La Strada di Fondovalle (o della vergogna) va avanti. Il Governo ha chiesto un prestito alle banche sammarinesi pari all’importo della spesa totale: 14milioni e mezzo di euro.
La Strada costituisce una delle prove più evidenti della mediocrità e della immoralità che ha contraddistinto la classe politica sammarinese degli ultimi decenni: 29 miliardi delle vecchie lire per 1200 metri.
La spesa è a carico della comunità. Il World Trade Center , vero – o forse unico – beneficiario dell’operazione in quanto avrà finalmente l’accesso diretto sulla superstrada, non ha pagato a suo tempo nemmeno le tasse di concessione.

Leggi Viabilità e WTC

Leggi anche Strada fondavalle e WTC

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy