L’Informazione di San Marino: “Un Consiglio semivuoto ha approvato spese gettoni e l’indebitamento”

Un’Aula semivuota ha approvato spese gettoni e l’inesorabile indebitamento. Variazione di Bilancio approvata in serata con numeri molto risicati: 25 voti favorevoli, 5 contrari e 2 astensioni

Si è concluso giovedì l’esame degli emendamenti presentati dal governo dell’Assestamento di Bilancio di Previsione dello Stato e degli Enti pubblici per l’esercizio finanziario 2022. Il provvedimento è stato approvato con 25 voti a favore, 5 contrari e 2 astenuti, a dimostrazione che in Aula c’erano solo 32 consiglieri, un numero desolante se si pensa che l’esecutivo può contare su una maggioranza composta da ben 44 consiglieri. Desolante ancora di più se si pensa che con l’assestamento sono stati decisi impegni milionari a carico dello Stato e, quindi, dell’intera collettività. Ma l’andazzo ormai è diventato questo, tanto che la stessa seduta del Consiglio si era aperta in ritardo per mancanza del numero legale. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy