L’olio di San Marino

Importanti Riconoscimenti per l’olio Terra di San Marino: Slow Food e Selecta

Ancora importanti riconoscimenti per l’olio a marchio Terra di San Marino: Menzione di Qualità Selecta e segnalazione ed assegnazione di “n°1 oliva” nella Guida agli Extravergini Slow Food 2009.

Il concorso Selecta,competizione tra gli oli extravergini di oliva prodotti in Emilia Romagna, ha come principale obiettivo quello di promuovere la cultura e il consumo dell’olio extravergine di oliva del territorio romagnolo e possono partecipare produttori di olio extravergine di oliva provenienti esclusivamente dall’Emilia Romagna e che abbiano prodotto almeno 50 Kg di olio nel corso dell’ultimo anno, gli oli partecipanti sono valutati da un panel di assaggiatori ufficiali i quali effettuano valutazioni olfattive e gustative sugli oli in concorso. Per il terzo anno consecutivo l’olio “Terra di San Marino”della Cooperativa Olivicoltori riceve la menzione di qualità con un punteggio di 17su 2, queste le sue caratteristiche “Privo di difetti, fruttato leggero, note di mandorla all’olfatto, bassi sentori di amaro e piccante, essenzialmente dolce” Importantissima e di grande pregio inoltre “l’oliva” assegnata da Slow Food, che nella sua Guida agli Extravergini, recensisce i migliori frantoi, ne racconta la storia, le caratteristiche e traccia le valutazioni organolettiche dell’olio dell’ultima raccolta. Ben 19 le regioni che sono state visitate, compreso il territorio sammarinese, 722 produttori, 996 bottiglie degustate, solo 58 oli hanno ricevuto le Tre Olive e 52 gli Extravergini Eccellenti.


“Siamo felici di questi importanti riconoscimenti conferiti al nostro olio – afferma il presidente del Consorzio Terra di San Marino, Flavio Benedettini – che avvalora i nostro impegno per la valorizzazione dei prodotti di altissima qualità che il nostro territorio è in grado di offrire. Ora ci auguriamo che tutti i sammarinesi utilizzino il nostro olio sulle tavole e lo usino sempre più ! vorrei inoltre sottolineare come il comparto agricolo olivicolo negli ultimi anni è stato oggetto di un notevole sviluppo e di un crescente interesse da parte di agricoltori e di appassionati, questo ci ha permesso di ottenere un olio extra vergine di oliva di elevata qualità ed arricchire le risorse ambientali con l’impianto di nuovi oliveti, ben 198 quintali la produzione di olio nel 2008 mentre la superficie totale investita ad oliva è stimata attorno a 130 ettari. Direi quindi che questi importanti riconoscimenti sottolineano come il recupero delle nostre radici, il lavoro e la produzione legata alla terra sono ancora elementi importanti per il nostro paese, da recuperare e sempre più da potenziare, soprattutto in questo periodo di crisi in cui versa l’economia globale e nazionale.”

Dove si trova “l’oro liquido” di San Marino ?

L’ olio a marchio “Terra di San Marino” che è distribuito, oltre al punto vendita di Valdragone a San Marino, anche presso i principali distributori alimentari sammarinesi e nei principali distributori della riviera. È disponibile nei seguenti formati :


1. Bottiglie da 0,75 cl per un totale di circa 4.000 bottiglie

2. Latte da 3 litri

3. Latte da 5 litri

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy