Lonfernini (Ddc) sulla crisi della giustizia a San Marino

Giovanni Lonfernini, Coordinatore di Democratici di Centro (coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale ) ritiene inevitabile una riforma dell’intero impianto giudiziario viste le difficoltà che sta incontrando a San Marino l’
amministrazione della giustizia.
.

A più di cinque anni dal ‘nuovo corso’ segnato dall’approvazione dell’Ordinamento Giudiziario, il bilancio che ci troviamo di fronte è che mai nella nostra storia si sono riscontrati tanti contrasti nell’amministrazione di questa delicata istituzione – preposta, è bene ricordarlo, alla tutela dei diritti dei cittadini – come quelli verificatisi in questo periodo.

Non è mia volontà parlare di una situazione annunciata però, a questo punto, s’impone una riflessione meditata sulla riforma dell’Ordinamento Giudiziario sul suo funzionamento e le riscontrate situazioni di squilibrio, al fine di portare, quegli aggiustamenti necessari.

Vedi comunicato Giovanni Lonfernini Ddc

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy