Marcia della Pace

Alla Marcia Perugia-Assisi per affermare i diritti umani ed esprimere solidarietà ai cittadini della Birmania

Troppo poco si fa per affermare il valore della Pace.


Noi a San Marino che di questo valore abbiamo fatto un simbolo costituzionale, nella politica, nell’informazione, nella vita sociale abbiamo il dovere di non transigere non perdendo mai la convinzione che le diversità e le contraddizioni debbano essere affrontate e risolte solo attraverso il dialogo e la tolleranza.


Il Partito dei Socialisti e dei Democratici intende dare il proprio contributo in questa direzione organizzando la partecipazione di una vasta rappresentanza di sammarinesi alla Marcia della Pace Perugia – Assisi del prossimo 7 ottobre.


In questo momento così difficile per la Birmania, la solidarietà dei cittadini di San Marino, già espressa all’unanimità dal Consiglio Grande e Generale attraverso un ordine del giorno a cui il nostro Partito ha dato un contributo sostanziale, può esprimersi partecipando alla Marcia, magari indossando una maglia rossa per dimostrare il pieno appoggio al coraggio e alla determinazione dei monaci buddisti che hanno avviato il processo di democratizzazione di un paese che da 45 anni vive sotto una feroce dittatura.


La Marcia della Pace è diventato un appuntamento tradizionale che quest’anno assume un significato molto forte, sarà infatti il momento culminante di tutta una serie di iniziative dedicate al tema “TUTTI I DIRITTI UMANI PER TUTTI” .

Proprio sul tema dei diritti dell’uomo, alle Nazioni Unite i rappresentanti della Repubblica di San Marino hanno sostenuto in questi giorni la proposta per ottenere una moratoria nell’applicazione della pena di morte col fine di proporne la definitiva abolizione in ogni parte del mondo.


Il Psd rivolge l’invito a partecipare alla Marcia a tutte le forze politiche e alle espressioni della società civile così come ha del resto già fatto Mirco Tomassoni, a nome del gruppo consiliare del Psd, venerdì 21 settembre in occasione della giornata della Pace.

Chiunque voglia partecipare può prenotare il posto in pulman telefonando al n° 0549. 90.38.06.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy