Menicucci: non riusciranno a dividerci

Chiara presa di posizione di Pier Marino Menicucci, Segretario della Democrazia Cristiana, sulla situazione interna del Partito dopo l’uscita pubblica del ‘Gruppo dei 21’ con un atto d’accusa sulla vicenda Scaramella verso il consigliere Claudio Podeschi e il consigliere- Capogruppo Gabriele Gatti.

Il consigliere della DC Cesare Gasperoni, del ‘Gruppo dei 21’, ha presentato una interpellanza in Consiglio che sembra rivolta contro il proprio Capogruppo Gabriele Gatti il quale nel 2004 quando sono state prese le delibere a favore di Scaramella non aveva alcun incarico né di Partito né di Governo. Al Governo invece, in quel periodo, c’erano due colleghi di Gasperoni nel ‘Gruppo dei 21’, cioè Pier Marino Mularoni e Rosa Zafferani.
Dice Menicucci: Io sono il Segretario della unità del Partito e francamente non condivido questo tipo di atteggiamento…. Stanno provando in ogni modo a dividerci ma non ci riusciranno. Ci sarà uno scatto d’orgoglio che farà risvegliare in tutti noi il senso di appartenenza al Partito Democratico Cristiano Sammarinese.

Clicca
I GOVERNI per vedere chi era nel Congresso di Stato in quel periodo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy