Mese Dantesco. Terzo appuntamento con la ‘Tragedia nella Commedia’. Associazione Sammarinese Dante Alighieri

www.dantealighierirsm.org 

COMUNICATO STAMPA 6

SAN MARINO, 4 Maggio 2015 

MESE DANTESCO

Nona Edizione 

Donatella Agostini e Michele Ghiotti 

con gli allievi di IV Liceo Linguistico A 

TRAGEDIA NELLA “COMMEDIA”

Il Virgilio dantesco:

una questione contemporanea 

Mercoledì 6 Maggio, ore 21.00 – Teatro Titano – San Marino

Le conferenze del Mese Dantesco 2015, organizzate dall’Associazione Sammarinese “Dante Alighieri“ in collaborazione con la Scuola Secondaria Superiore, continuano a riscuotere notevole apprezzamento da parte di un folto pubblico, che segue gli appuntamenti con vivo interesse ed entusiasmo. 

Così, dopo il successo ottenuto da Veronica Casali con il suo “Poscia che Costantin l’aquila volse – Dante e Bisanzio: storia, politica e arte“, e di Valentina Rossi e Verter Casali nel loro “La comunicazione dialettale – Poesia e propaganda politica sammarinese tra Otto e Novecento”, mercoledì 6 maggio, alle ore 21, sarà la volta dei ragazzi di quarta Liceo Linguistico A, coordinati dai professori Donatella Agostini e Michele Ghiotti. 

Nella storica cornice del Teatro Titano, gli studenti del liceo sammarinese si esibiranno in uno spettacolo nato da un progetto didattico di approfondimento realizzato nel corso dell’anno, dal titolo “Tragedia nella Commedia: il Virgilio dantesco – Una questione contemporanea “. 

Alternandosi sul palco, i ragazzi, attraverso reading poetici e riflessioni personali, illustreranno temi di grande fascino scaturiti da un’attenta analisi della Divina Commedia.  

Partendo dal dramma del Virgilio dantesco, autore di un poema tragico, l’Eneide e personaggio tragico egli stesso, quale inconsapevole messaggero di Dio e della Rivelazione cristiana, gli studenti, con la freschezza e la passione della loro giovane età, esporranno al pubblico i risultati del loro lungo e meditato lavoro. 

Emergerà quindi il valore del concetto dell’interpretazione personale intesa come incontro tra due libertà, quella dell’autore e quella del lettore, e si chiarirà il significato della poesia nella sua dimensione di conoscenza superiore, svincolata dai limiti della ragione e della logica, nel suo aspetto di  comprensione intuitiva del mondo. 

Dunque i ragazzi si confronteranno con temi di forte attualità e contemporaneità nell’universo letterario, argomenti sicuramente destinati a suscitare ulteriori approfondimenti.  

Questo terzo appuntamento, previsto nell’ambito della nona edizione del Mese Dantesco 2015, si tiene sotto l’alto patrocinio della Segreteria di Stato alla Cultura, dell’Ambasciata d’Italia a San Marino e della Commissione Nazionale Sammarinese per l’UNESCO. L’ingresso è libero. 

Questi i prossimi appuntamenti: 

DONATELLA AGOSTINI E MICHELE GHIOTTI 

con gli allievi di IV Liceo Linguistico A

TRAGEDIA NELLA COMMEDIA

Il Virgilio dantesco: una questione contemporanea

Mercoledì 6 Maggio, ore 21:00 – Teatro Titano – San Marino

Seguirà  

13 Maggio Mercoledì ore 21:00

Anfiteatro del Turismo Maurizio Gobbi

FARINATA

Condanna religiosa o politica? 

L’ingresso è libero 

Dante Alighieri San Marino

Ufficio Stampa

www.dantealighierirsm.org

info@dantealighierirsm.org

liberacapicchioni@gmail.com

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy