Morciano: Aperta macelleria islamica in città

A Morciano ha aperto i battenti la prima macelleria islamica
della Valconca.

Il negozio, ubicato in via Stadio, non è solo un banco carni ma è anche un minimarket dove si possono trovare
cibi della tradizione araba, macedone, albanese e cinese oltre a quella
italiana.

Tanti prodotti si possono trovare in questa bottega
islamica: frutta e verdura fesca ed essicata; primizie macedoni da abbinare a
foglie di vite sottaceto; formaggi; spezie; curcuma; cumino; paprika; nigella;
cous-cous; sfoglie di brick; caffè turco e così via.

Dietro al bancone c’è Raddad, marocchino 32enne residente
regolarmente in Italia dal 2002.

Raddad, sposato e papà di un bambino, ogni mattina si reca da
Rimini a Morciano nel suo piccolo bazar.

Il titolare africano del negozio, ex operaio, dichiara: “Il negozio è aperto da
metà febbraio, l’attività è cresciuta e i miei clienti sono 50% italiani e 50%
stranieri. Molti vengono qui per acquistare teiere o tajen, cibi stranieri e
fiorentine a metà prezzo. La carne (vitello, vitellone, tacchino, pollo e
agnello) arriva fresca da Brescia, io compro un intero animale e lo macello
lasciandovi l’osso a ogni taglio”.

Fonte: (corsivo) “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy