Pallavolo. La Banca di San Marino batte Teodora Ravenna 3 a 2

SAN MARINO. Uno score emozionante e combattutissimo: 23/25, 25/17, 25/22, 18/25 e 15/8. Quinta vittoria di fila, la terza al tie-break per Banca di San Marino che sale così al quarto posto in classifica a 17 punti, con Ozzano prima a 24. Sabato prossimo la trasferta contro la Progresso Bologna, ultima in classifica.

Comunicato stampa

La BANCA DI SAN MARINO centra la quinta vittoria consecutiva, nonché la terza consecutiva al tie-break, battendo tra le mura amiche del Pala Casadei una volitiva Teodora Ravenna, squadra giovane ma molto dotata sia fisicamente che tecnicamente. Nel complesso, una buona prova per le sammarinesi, pur con qualche pausa nel gioco, costata cara. Bene Bacciocchi sempre abile in attacco e quasi un libero aggiunto in seconda linea. Tomassucci ha portato il consueto carico di punti, Vanucci ha murato più di tutte (4). Estremamente solida, come sempre, la prova del libero Padovani sia in difesa che ricezione. Un’unica palleggiatrice in partita per le “bancarie”, la 18enne Valeria Benvenuti che ha ben figurato.

Coach Luca Nanni chiede da subito difesa, aggressività e battuta. La Teodora all’inizio facilita il compito alle titane andando subito sotto (5/0 con quattro errori commessi) ma rientra presto in partita (6/5), sorpassa sull’11/12 e allunga fino all’11/15 in una fase del set nel quale il muro ravennate frustra i tentativi d’attacco della BANCA DI SAN MARINO. Sul 13/19 Nanni è costretto a chiamare il suo secondo time-out. Da quel momento inizia per le sammarinesi un tentativo di rimonta che si arresta sul 23/25 dopo due set-point per le bizantine. Il primo break del secondo parziale è della Teodora (5/8) ma le titane, al contrario del primo set, stavolta non subiscono il contraccolpo, recuperano, si portano avanti (15/12) e chiudono con relativa tranquillità sul 25/17. Nel terzo set Nanni invita la squadra ad alzare il ritmo e le sue giocatrici rispondono con un ottimo inizio (10/5) con Bacciocchi (4punti) e Tomassuci (3) in evidenza. In questo frangente della partita il gioco della BANCA DI SAN MARINO è fluido ma la Teodora, squadra potente in attacco, forte a muro e abile in difesa, non molla e si riporta sotto proprio verso la fine (23/22) prima che un attacco di Bacciocchi e un muro di Vanucci chiudano il set. Inizio del quarto parziale tutto a favore delle ospiti (1/6). Le sammarinesi, però, piazzano un parziale di 5/1 che le riporta nel match. Dopo un altro break di 4 a 0 per le ospiti (8/12), si procede a strappi ma con la Teodora che conserva il vantaggio e chiude 18/25. Si va così a un tie-break senza storia con le titane avanti (8/1) al cambio campo e vittoriose per 15/8.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 20, Vanucci 9, Benvenuti, Elisa Parenti 10, Tomassucci 16, Fiorucci 11, Padovani (L), Chiara Parenti. N.E.: Ridolfi, Magalotti, Pasolini. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Fatro Ozzano 24, Cervia Volley 21, Rubicone In Volley Savignano 19, BANCA DI SAN MARINO 17, Riccione 15, Flamigni Sammartinese 15, Teodora Ravenna 14, Olimpia Ravenna 14, Montevecchi Imola 13, Cattolica Volley 10, Fenix Faenza 10, Gut Chemical Bellaria 7, Pgs Bellaria Bologna 6, Progresso Bologna 4.

PROSSIMO TURNO: (10^ giornata). Sabato 17 dicembre: Progresso Bologna – BANCA DI SAN MARINO (Castelmaggiore, ore 20).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy