San Marino. Banche, pensioni, Iva-Igr: la Cdls ha fatto il punto

SAN MARINO. Riuniti i vertici della Confederazione Democratica Lavoratori Sammarinesi: futuro del sistema bancario,  contratti di lavoro, riforma pensioni e introduzione dell’IVA-IGR i temi principali su cui si è discusso.

(…) Sciolto l’equivoco che nei giorni scorsi ha innescato una polemica tra Centrale Sindacale Unitaria e Associazione Bancaria Sammarinese: “La richiesta avanzata da Abs -spiega il confederale CDLS- di far da tramite con i dipendenti per stimolare la loro partecipazione al confronto sulla questione Npl non era sembrata in linea con la normale prassi che regola i rapporti tra sindacati e associazioni di categoria. Il recente incontro con l’Associazione bancaria ha riportato sui giusti binari il sistema di relazioni tra sindacato dei la-voratori e sindacato dei datori di lavoro, dove la chiara divisione dei ruoli è il sistema più efficace per risolvere i problemi del mondo del lavoro”.

Nel merito dei crediti non performanti, la CDLS è consapevole che questo è uno snodo strategico per il futuro del sistema bancario e quindi dell’intero Paese: “Auspichiamo che -afferma il Consiglio Confederale- i soggetti coinvolti trovino la soluzione più equilibrata affinché il sistema bancario possa rilanciarsi e tornare a erogare credito e promuovere lo sviluppo economico”.

Il vertice della CDLS sottolinea quindi con forza che “come sempre il nostro compito è e sarà quello di difendere i lavoratori e che vigilerà con la massima attenzione per evitare che la soluzione al problema Npl non diventi un alibi, o peggio, una forma di ricatto sul fronte occupazionale”. (…)

Leggi il comunicato

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy