San Marino. Insediato il tavolo di concertazione

Si è svolto oggi a Palazzo Begni l’insediamento del Tavolo della Concertazione, ai sensi dell’Ordine del Giorno approvato in Consiglio Grande e Generale il 24 febbraio scorso. L’Ordine del Giorno, approvato a conclusione del dibattito consiliare sui conti pubblici, impegnava il Congresso di Stato ad avviare da subito una consultazione permanente con le parti sociali sui temi riguardanti la Finanza Pubblica e definire interventi partecipati per rilanciare le politiche di sviluppo economico.
All’incontro odierno ha partecipato una delegazione di Governo rappresentativa di tutte le Segreterie di Stato e tutte le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro.

L’incontro si è svolto in un clima positivo e costruttivo: tutte le parti presenti al Tavolo hanno evidenziato la piena disponibilità al dialogo e alla collaborazione su temi di rilevanza strategica per il rilancio del sistema Paese.

Il Governo si è impegnato a convocare in tempi rapidi un nuovo incontro del Tavolo della concertazione al fine di avviare un confronto continuativo.

L’obiettivo condiviso è definire una piattaforma operativa che possa permettere di affrontare le prossime sfide del Paese con particolare riferimento al risanamento dei conti pubblici, al consolidamento del settore bancario e al rilancio dell’economia e dell’occupazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy