Rimini. Butungu: «Ho partecipato agli stupri l’alcol ci ha fatto perdere il controllo»

Andrea Rossini – Corriere Romagna: Butungu: «Ho partecipato agli stupri l’alcol ci ha fatto perdere il controllo» / L’interrogatorio sulle violenze: «Sono pentitissimo: chiedo perdono a tutte le donne»

RIMINI. «Sì è vero, ho partecipato agli stupri, ma sono pentitissimo: chiedo perdono a tutte le donne, ho anche una sorella. Quella sera avevamo bevuto troppo». L’atteggiamento è quello contrito e rispettoso di chi ha compreso la gravità di quello che ha fatto e chiede scusa alle vittime e agli investigatori «per non avere detto subito la verità». Non è chiaro però se Guerlin Butungu – il congolese in carcere con l’accusa di essere il capo branco che la notte del 26 agosto ha stuprato una turista polacca e una trans peruviana a Rimini – abbia vuotato il sacco per scaricarsi la coscienza. Ne ll’interrogatorio di ieri, nel carcere di Pesaro alla presenza del magistrato che conduce l’in – chiesta e di poliziotti della Squadra mobile della questura di Rimini, l’accusato si è limitato a sgomberare il campo dalle bugie (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy