San Marino. Sul Titano sono 110 i malati di sclerosi multipla

Il Resto del Carlino: Sul Titano sono 110 i malati di sclerosi multipla

SAN MARINO. Colpito dalla sclerosi multipla quando aveva 27 anni e faceva il modello di biancheria intima. Ma nonostante la malattia Ivan Cottini continua nella sua attività, senza farsi impaurire. Una testimonianza di grande forza quella di Ivan durante la serata dedicata all’approfondimento della patologia e all’analisi della situazione sammarinese. L’incontro è stato organizzato da Repubblica Futura, alla quale hanno partecipato, oltre a tante persone, Susanna Guttman, responsabile dell’Unità operativa di Neurologia dell’ospedale di Stato e il segretario alla Sanità, Franco Santi. «La malattia pone tanti limiti fisici ma la forza sta nella nostra testa: se vi vuole tante cose si possono abbattere», afferma (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy