San Marino. Il Consiglio, i consiglieri e dintorni. Piergiorgio Piselli

Piergiorgio Piselli L’informazione di San Marino: Il Consiglio, i consiglieri e dintorni

SAN MARINO Quanti sono i  consiglieri del Consiglio Grande e Generale? Sono 67 oppure 69? Sono stati 70 o 72?  Nell’arco di una legislatura saranno qualcuno in più? Questi sono numeri buoni da giocare al Superenalotto o, meglio, sono il frutto di riforme pastrocchiate, visto che il Consiglio si dice ancora dei Sessanta.

Chi sono i Consiglieri? Cosa fanno? Alcuni sono boiardi di Stato o del para-Stato. Altri sono funzionari dei partiti storici, oppure dei movimenti politici di più recente costituzione. Non partecipano con proprie autonome opinioni al parco dibattito pubblico. Parlano sempre a nome del proprio gruppo di appartenenza; la loro azione si svolge all’interno del Palazzo o fra mura amiche. Ci appaiono mentre svolgono le loro funzioni con le cuffie alle orecchie. Cosa ascoltino ai più non è dato sapere. Alcuni sono figli di politici di lungo corso, che per il momento stanno in disparte.

Di lavoratori o lavoratrici produttivi in Consiglio non siede nessuno. Fra i tanti uno si eleva per onestà intellettuale. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy