San Marino. A Grenoble si è rinnovata la sfida di bocce nel segno dell’amicizia

La Serenissima: Si sboccia a Grenoble nel segno dell’amicizia / È andata in scena la 10ª edizione del Gran Premio di San Marino che unisce Crolles, Froges, Villard-Bonnot e Montecerreto

SAN MARINO. Come da tradizione, i cittadini sammarinesi della circoscrizione consolare di Grenoble hanno festeggiato la Festa Nazionale della Repubblica di San Marino. L’evento, voluto dal consolato della Repubblica di San Marino a Grenoble e dall’Associazione dei sammarinesi, ha visto protagonisti i club di bocce le città di Crolles, Froges (città gemellata con Castello di Acquaviva) e Villard-Bonnot, e la società bocciofila di Montecerreto a San Marino.
Quest’incontro sportivo è giunto quest’anno alla decima edizione del Gran Premio di San Marino di bocce categorie “Lionesi” e “Petanque”. Le tre città francesi fanno parte di un territorio nel quale risiede la maggior parte delle numerose famiglie sammarinesi della circoscrizione consolare per un fatto storico: queste tre città sono limitrofe a Brignoud, luogo di arrivo e lavoro per numerosi sammarinesi (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy