San Marino. Con il decreto 101 torna lo scontro su Carisp, Banca Centrale e sistema

L’Informazione di San Marino : Con il decreto 101 torna lo scontro su Carisp, Banca Centrale e sistema / Opposizione contesta bilancio Cassa e spalmadebiti Maggioranza: dimostriamo fiducia nel sistema bancario

SAN MARINO. E’, come previsto, la ratifica del decreto 101 finalizzato alla stabilità economica di San Marino. Decreto per il quale il governo ha chiesto l’abrogazione dell’articolo 2, quello che prevedeva il parere vincolante del Ccr sui provvedimenti di commissriamento di Bcsm. L’articolo uno, invece, è il cosiddetto “spalmadebiti”. E il decreto 101 suona ancora la carica per l’opposizione che pone al centro il bilancio di Cassa di Risparmio, i famosi 534 milioni di di cui il decreto consente l’ammortamento in 25 anni. Nella polemica la minoranza accusa di fughe di capitali dalle Opposizione contesta bilancio Cassa e spalmadebiti Maggioranza: dimostriamo fiducia nel sistema bancario banche mentre la maggioranza replica invitando tutti “a non fare terrorismo”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy