San Marino.“Ignorati i bisogni e i diritti dei cittadini più piccoli”

L’informazione di San Marino : “Ignorati i bisogni e i diritti dei cittadini più piccoli” / Un’Istanza d’Arengo che chiede il ripristino delle attrezzature dei giochi nei parchi e nei giardini pubblici

Guarda la fotogallery.

SAN MARINO. Domenica 8 ottobre sono state presentate 31 Istanze d’Arengo, che stiamo presentando una per una. Di particolare interesse per la cittadinanza è quella che vede come primo firmatario Elisa Castelli, e che affronta la triste questione della “sparizione” dei giochi per bambini dai parchi e giardini della Repubblica, nonché anche dalle scuole. “Per migliorare la qualità di vita di una cittadinanza e alimentare la costruzione di una realtà socialmente ed ecologicamente sostenibile – recita l’Istanza – è necessario che si progetti una città anche a misura di bambino, che venga garantito un adeguato accesso agli spazi verdi pubblici, e che, quindi, venga promossa la socialità e la condivisione fin dalle fasce più giovani della popolazione tenendone in considerazione le necessità di sperimentazione, scoperta e crescita psico-motoria”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy