San Marino. Il Caffè Teatro riapre e diventa un bistrot

SAN MARINO. Il Caffè Teatro riapre e diventa un bistrot. Appuntamento dal 6 novembre dalle 11.30 con tante sorprese e novità.

[c.s.] Non un bar qualsiasi, ma un contenitore di idee, uno spazio capace di trasformarsi e aggiornarsi nel tempo, aprendo le sue porte ad un pubblico sempre più trasversale e dinamico. Questa è sempre stata, fin dalla rinascita a ottobre dello scorso anno, la mission del Caffè Teatro.
E anche quest’anno le novità non mancheranno: a partire da lunedì 6 novembre alle ore 11.30, con una rinnovata veste grafica e una proposta culinaria tutta da scoprire. In una parola: Bistrot. Saranno infatti i pranzi la vera novità del Caffè Teatro: un ulteriore passo avanti nell’offerta enogastronomica, che affiancherà ai migliori prodotti della Romagna e della Repubblica di San Marino abbinamenti internazionali e cucina gourmet. Panini farciti, torte, frullati e perfino sandwich: un’idea di pranzo veloce, ma gustosa e ricca. Un posto per tutti e di tutti, in cui non mancheranno menù studiati a posta per i più piccoli, proposte gluten-free e vegan, oltre al servizio di take-away per venire incontro alle esigenze dei lavoratori.
A dar forma a tutto questo, Mirko Tedesco, giovane cuoco sammarinese fresco di un’importante esperienza formativa in uno dei migliori ristoranti di Barcellona. Un mix di conoscenza, ricerca e tradizione che ambisce a stupire e conquistare.
Orari – Il nuovo Caffè Teatro Bistrot sarà aperto tutti i giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì. Nel cuore di Dogana, punterà a essere non solo la scelta ideale per il pranzo, ma anche per chi vorrà godersi un break mattutino o un caffè diverso da solito, insieme a dolcetti e torte fatte in casa, infusi, cioccolate e frullati. Nelle serate di venerdì e sabato sera poi, il Caffè Teatro cambierà ancora volto, proponendo aperitivi di eccellenza, accompagnati da taglieri di eccellenza e i migliori drink classici e moderni. Le serate del venerdì e del sabato cercheranno di raggiungere un altro importante obiettivo: coinvolgere i giovani del territorio, promuovere artisti affermati e/o emergenti sammarinesi e dell’area romagnola, dando loro la possibilità di esprimere le proprie capacità e talenti. Allo stesso tempo, lo spazio fisico in cui si esibiranno diventerà spazio di aggregazione e confronto, su temi come la musica, la lettura, il gioco, il cinema, il teatro e le iniziative sociali. Una contaminazione continua, capace di valorizzare al meglio le attitudini di tutti coloro che vorranno partecipare agli eventi.

Gli eventi – Le serate del venerdì e del sabato saranno quindi dedicate a eventi capaci di promuovere un divertimento sano e alternativo e coinvolgere tante realtà attive sul territorio. L’intento è sempre quello di porre al centro l’arte e la cultura in tutte le loro forme e trasformarle in forza dirompente. Ma soprattutto, la parole chiave del nuovo Caffè Teatro Bistrot saranno incontro e semplicità. Perché?
Per scoprirlo, non vi resta che venirci a trovare, da lunedì 6 novembre.

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy