San Marino. Appuntamento con “La barbona e il pappagallo”

SAN MARINO. “La barbona e il papagallo” – di Vittorio Franceschi con Patrizia Bollini, per la regia di Marco Lucchesi – sbarca sabato 11 novembre alle 21 al Teatro Titano.

[c.s.] Sabato 11 novembre (alle ore 21) per la rassegna In scena a Km0, sarà al Teatro Titano, la produzione di San Marino Teatro, La barbona e il pappagallo di Vittorio Franceschi con Patrizia Bollini, per la regia di Marco Lucchesi.
Lo spettacolo è un racconto, incentrato sulla signora del titolo: una sorta di bizzarra figura femminile che occupa da subito la scena in tutta la sua singolarità umana.
Parla a se stessa, ai passanti, al mondo e al suo pappagallo che se ne sta sul trespolo.
Presentata senza nessun velo letterario (la barbona è vestita in modo goffo, alla vita ha una cintura e indossa ciabatte di pezza) questa donna sbandata è tutt’altro che una disadattata capace di suscitare pietà e buoni propositi in chi l’avvicina: è, al contrario, un personaggio invadente e spesso ruvido che vive appunto da anni asserragliata in un angolo tra cartoni e carabattole varie, una sacca da tennis piena non si sa di che cosa, due cassette da frutta, una sull’altra, che all’occorrenza fungono da tavolo e un seggiolino apribile.
Vittorio Franceschi traccia un vitalissimo carattere umano, che raduna in sé dolenti squarci biografici. Il racconto racchiude in se un segreto inconfessabile che solo l’amore di una madre può custodire. I biglietti saranno in vendita da venerdì 10 novembre presso il Teatro Titano dalle ore 17 alle ore 20. Il giorno stesso della rappresentazione dalle ore 17. Oppure sul sito www.sanmarinoteatro.sm o presso la Biglietteria del Cinema Concordia tutti i giorni dalle 21 alle 22. 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy