Rimini. Valmarecchia: Sbanda a causa della neve e resta incastrato nell’auto

RIMINI, Valmarecchia Il Resto del Carlino: Sbanda a causa della neve e resta incastrato nell’auto / Strade imbiancate nell’Alta Valmarecchia e impianti sciistici aperti

Ancora neve in Valmarecchia. Ieri mattina i residenti da Verucchio a Badia Tedalda si sono svegliati con colline e borghi innevati. Il paesaggio natalizio è piaciuto tanto ai bambini, in alcuni comuni a casa per questo ponte dell’Immacolata. Un po’ meno a chi doveva andare a lavorare o era al volante. I fiocchi hanno iniziato a scendere con insistenza verso le dieci. Nonostante le strade provinciali fossero quasi tutte pulite, qualche rallentamento si è registrato nei comuni di Novafeltria, Poggio Torriana e Verucchio.
NEL COMUNE di Casteldelci, nella parte alta di Serra, un uomo è rimasto incastrato con l’auto. Grazie all’intervento del sindaco Luigi Cappella, che ha allertato un privato armato di mezzi (come turbina e piccolo escavatore), la vettura dell’anziano è stata rimessa in carreggiata. (…)

Nella parte invece a confine con le Marche, a Villagrande, Montecopiolo e Carpegna, la neve ha sfiorato anche i 20 centimetri. Proprio sull’Eremo di Carpegna l’impianto sciistico è in funzione da giorni. E per oggi è previsto l’arrivo di turisti e escursionisti dalle province di Rimini, Forlì Cesena e Pesaro Urbino. In programma piste di sci, bob e anche ciaspolate. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy