San Marino. I Titans scendono in campo al Multieventi

SAN MARINO. Conto alla rovescia per il match tra Titans e Bologna Basket 2016. Gamberini e compagni scaldano i motori in vista dell’incontro al Multieventi. 

[C.S.] È passato più di un mese dall’ultima gara casalinga, da quel 18 dicembre che vide i Titans battere Bertinoro per il secondo successo consecutivo. Adesso Gamberini e compagni di referti rosa ne hanno infilati quattro di seguito, con gli scalpi esterni di Modena e Guelfo a condire alla grande questo inizio di 2018. Come nelle migliori sceneggiature, il climax prevede un ostacolo dietro l’altro a gradi di difficoltà crescente. Sul parquet del “Multi” ecco infatti che arriva il Bologna Basket 2016, la più talentuosa tra le ultime squadre affrontate da San Marino. Si gioca domenica con palla a due alzata al consueto orario delle 18.

Coach Foschi, innanzitutto uno sguardo all’ultimo periodo…

“Siamo partiti a inizio stagione sapendo di avere qualcosa meno a livello di chimica, costruzione di squadra ed esperienza, ma abbiamo sempre lavorato duramente, anche nei momenti più difficili. I ragazzi sono stati bravissimi, con Riccardo Silvestrini che ci ha sicuramente dato qualcosa in più e per questo lo ringraziamo. Dopo un calendario complicato sono arrivate partite più abbordabili per noi e, con il susseguirsi delle vittorie, è chiaramente aumentata anche la fiducia. Un premio al nostro lavoro i quattro successi consecutivi ma, sia chiaro, non siamo arrivati da nessuna parte”

Il Bologna Basket 2016 è avversario più forte di quanto non dica la classifica (14 punti contro i 12 dei Titans), sei d’accordo?

“All’andata fu una partita strana, che avrebbe potuto essere nostra ma che finimmo per perdere 72-64. Domenica affronteremo il Bologna Basket 2016 con convinzione e fiducia, ma è chiaro che andiamo ad affrontare una squadra che per nomi e talento fa paura. Poluzzi, Tugnoli, Cortesi, Fin, Saccà: sono tanti quelli che possono di volta in volta rendersi pericolosi. Molti quelli capaci di incidere. Il livello di difficoltà si alza e siamo chiamati a un’impresa, ma vogliamo difendere la nostra casa e ci proveremo”

Tutti presenti in casa Titans per il match di domenica…

“Una buona settimana di lavoro per noi, con i primi giorni che ci sono serviti per caricare ancora un po’ a livello fisico. Il lavoro del periodo natalizio ci è servito e adesso vogliamo andare avanti nel migliore dei modi. Insomma, continuare per questa strada con le energie e le motivazioni dell’ultimo match”

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy