San Marino. La vicenda Tonnini e l’azione di tutela “l’avvocatura indicherà la strada giusta”.

L’informazione di San Marino: La vicenda Tonnini e l’azione di tutela “l’avvocatura indicherà la strada giusta”.

SAN MARINO. In apertura della sessione di giugno sono stati trattati diversi argomenti tra cui il caso Tonnini. Sul punto duri attacchi dall’opposizione (vedi sotto) mentre a spiegare la posizione della maggioranza è intervenuto, tra gli altri, Roberto Giorgetti, Capogruppo di Repubblica futura. “C’è un procedimento giudiziario mirato ad appurare quali sono i reati imputabili a Confuorti – dice Giorgetti (foto) -. E abbiamo visto che sono partite accuse politiche dall’opposizione come quelle sui tre decreti del Governo dell’agosto del 2017 che, lo dice pure il giudice Morsiani nella sua ordinanza, hanno incontrato una forte ostilità del gruppo Confuorti, come del resto su tutta l’operazione AssetCarisp con tanto di minacce di ritorsioni contro Governo e Stato. (…)

Matteo Zeppa in Consiglio parla di perdita di sovranità e di rischi per lo Stato. E fa riferimento alla vicenda Confuorti e al caso Tonnini. “Lo Stato – dice Zeppa – è identificato in 3 macrosettori: da un territorio, su cui si delinea la sovranità; da una popolazione, su cui si esercita tale sovranità; da un ordinamento giuridico e politico che regolano i meccanismi di detta sovranità. Quand’anche uno di tali elementi va in crisi, può allora dirsi che è in atto un attacco all’intera sovranità. Ed allora, se proprio non ve siete accorti, cari colleghi, è in atto uno spaventoso attacco alla sovranità statuale, nel momento in cui una persona, in rappresentanza di una società privata, denuncia un parlamentare in un paese terzo, menzionando atti parlamentari, svolti all’interno di un contesto sovrano, quale è il parlamento sammarinese Attacco – continua Zeppa – orchestrato da colui che è il vero deus ex machina del quel potere che aleggia sopra le teste di San Marino e che ha innumerevoli proseliti all’interno del territorio. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy