San Marino. I dipendenti di Bsm incrociano le braccia, sciopero contro lo ‘strappo’ contrattuale

L’Informazione di San Marino : I lavoratori si asterranno dal lavoro anche nella giornata di oggi, indetta l’assemblea permanente. Chiesto un incontro con Zafferani / I dipendenti di Bsm incrociano le braccia, sciopero contro lo ‘strappo’ contrattuale

SAN MARINO. I dipendenti della Banca di San Marino incrociano le braccia. Per protestare contro i vertici aziendali rei di non aver rispettato gli impegni contrattuali. Lo hanno fatto ieri, scioperando per l’intera giornata con presidi nelle filiali, e lo faranno anche oggi quando, dalle ore 8.30, presenzieranno davanti alla sede della Segreteria Industria e Lavoro, per richiedere un incontro al segretario di Stato all’Industria, Andrea Zafferani. Tutto questo mentre la Federazione Servizi della Csu alle 12.15, presso la sede del sindacato, attraverso una conferenza stampa, illustrerà i motivi della vertenza. Secondo la Fulcas Csu la protesta è scattata a causa delle “decisioni illegittime” dell’Istituto “ed in contrasto con la Legge sulla Rappresentatività” (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy