Rimini. Il Duomo apre le porte al Santo Amato che rivive in un’opera musicale

Corriere Romagna: Il Duomo apre le porte al Santo Amato che rivive in un’opera musicaleUna novità assoluta nella forma e nel linguaggio per fare conoscere la vita del “Pellegrino delle stelle”.

RIMINI. Una assoluta novità e nella forma e nel linguaggio: è l’opera musicale dedicata a Sant’Amato Ronconi, straordinario personaggio di Saludecio che in vita compì prolungati pellegrinaggi quale metafora della vita cristiana. “Santo Amato il pellegrino delle stelle”, composta dal maestro Fabio Masini su testo poetico di Silvia Bernardi (insegnante, saggista e poetessa), sarà rappresentata in Basilica Cattedrale sabato alle ore 21. L’opera ha ricevuto il patrocinio della Diocesi di Rimini, della Diocesi di Santiago di Compostela (dove il Santo è stato pellegrino per ben quattro volte) e del Conservatorio Rossini di Pesaro. Organizzata anche dal Comune di Saludecio, la serata è l’occasione per riaprire le porte del Duomo ad un’opera e al grande pubblico. Oltre al concerto per San Gaudenzo, da anni una bella e seguita occasione, non sono tante le occasioni per partecipare a concerti o spettacoli in Basilica Cattedrale. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy