Rimini. Il Galli riparte già da Capodanno con la ‘Carmen’

Il Galli riparte dalla ‘Carmen’ / L’opera di Capodanno replicherà anche il 3, 4 e 5

Oltre 2.500 biglietti venduti in pochi giorni, per quattro repliche. Bastano i numeri per raccontare quanta sia alta l’attesa dei riminesi per la Carmen di Bizet che andrà in scena al teatro Galli domani (e in replica il 3, il 4 e il 5 gennaio) per l’imperdibile appuntamento con l’opera di Capodanno allestita dal coro cittadino ‘Amintore Galli’. Quella dell’opera di Capodanno è una tradizione che si rinnova da molti anni, ma questa sarà la prima volta al Galli. Ecco perché, per il debutto nel restaurato teatro riminese, il coro ha scelto di rappresentare un capolavoro come la Carmen affidandosi a un cast di grandi interpreti. Il noto mezzosoprano Anastasia Boldyreva reciterà il ruolo di Carmen, in cui si è già cimentata tante volte con grande successo, mentre Don Josè sarà interpretato dal tenore Giuseppe Varano, Escamillo dal baritono Daniele Caputo, Mercedes dal mezzoosoprano riminese Laura Brioli, mentre El Dancairo sarà il baritono Giovanni Mazzei. La regia dello spettacolo è affidata a Paolo Panizza, la musica sarà affidata all’orchestra Astral Symphony. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy