San Marino. Banca Cis: le associazioni dei consumatori chiedono incontro urgente

[c.s.] Le Associazioni dei Consumatori Sammarinesi (UCS – Unione Consumatori Sammarinesi, ASDICO – Associazione Sammarinese Difesa Consumatori e Sportello Consumatori) a seguito del provvedimento di amministrazione straordinaria e della successiva sospensione dei pagamenti, hanno inviato una richiesta di incontro urgente al commissario straordinario di Banca CIS – Avv. SidoBonfatti ed al Comitato di Sorveglianza.

L’incontro, richiesto in un’ottica di collaborazione e confronto, nasce dall’esigenza di fare chiarezza sulla situazione straordinaria che ha interessato questo importante istituto di credito, approfondendo le problematiche conseguenti alla sospensione dei pagamentie poter dare le giuste informazioni alla clientela privata e alle aziende al fine di per evitare ulteriori disagi a chi opera  con Banca CIS.  

Le Associazioni dei Consumatori Sammarinesi, con senso di responsabilità e concretezza, si attiveranno per informare puntualmente i consumatori e le famiglie sammarinesi riguardo all’evolversi della situazione in Banca CIS e delle soluzioni che si possano perseguire a tutela della continuità dell’operatività.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy