Rimini. Donna si finge amica della figlia e svuota la cassaforte di una pensionata

Donna si finge amica della figlia e svuota la cassaforte di una pensionata / La truffatrice aveva raccolto informazioni sulla famiglia della settantottenne presa di mira

Andrea Rossini: Si finge amica della figlia e le svuota la cassaforte contenente cinquemila euro in contanti, gioielli, pietre preziose, monete d’oro, e altri oggetti, tra cui un orologio da uomo, di grande valore economico e affettivo. È accaduto a Rimini nei giorni scorsi, ma la vicenda non era stata resa nota: la segnalazione della notizia di reato è appena approdata in procura. È bene, invece, che la popolazione sia informata del rischio di essere ingannata da persone senza scrupoli, e magari tenga gli occhi aperti per smascherarle. Anche stavolta è stata una donna (sempre la stessa?) a fare cadere in trappola una pensionata di settantotto anni, di origine sammarinese, domiciliata a Rimini. Doveva avere studiato le abitudini della potenziale preda e raccolto informazioni sul conto della sua famiglia. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy