“Sulle pensioni serve chiarezza”. Appello del sindacato al governo

“Sulle pensioni serve chiarezza”. Appello del sindacato al governo

Csdl: “Aumentata la tassazione sugli assegni già a gennaio”

“Serve chiarezza sulle pensioni”. E’ l’appello che il direttivo FupsCsdl lancia al Governo. “Nel dicembre 2018 – scrive in una nota il sindacato – i pensionati esortavano il Governo a non procedere con i tagli sulle pensioni indicati nella legge finanziaria 2019, in quanto ogni eventuale intervento previdenziale va necessariamente collocato nel contesto più ampio della imminente riforma pensionistica e della necessaria piena attuazione della riforma fiscale. Ma il Congresso di Stato ha proseguito nel proprio intento ed ha approvato ugualmente la finanziaria, inserendo con l’articolo 43 una modifica alla fascia di esenzione, che dal 20% della pensione è stata portata al 7%; in tal modo si è aumentata la tassazione sulle pensioni, aumentando di conseguenza la quota di spese da documentare con la Smac. Gli effetti di tale modifica – continua la nota Csdl – li abbiamo visti fin dalla pensione di gennaio”. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy