Sequestra e violenta una disabile sul lungomare, arrestato 36enne

Sequestra e violenta una disabile sul lungomare, arrestato 36enne

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri in flagranza di reato dopo la segnalazione di alcuni passanti, per lui l’accusa è quella di violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni

CE RVIA ALESSANDRO CICOGNANI Prima l’avrebbe palpeggiata dopo averla incontrata lungo la strada. Poi, in un impeto di violenza, l’avrebbe caricata a forza sulla sua bicicletta per costringerla a subire atti sessuali. È un episodio sconcertante quello avvenuto intorno alle 20 di lunedì sera a Cervia aggravato dal fatto che la vittima è una donna disabile quarantenne. In manette è finito Simone Magnani,un36enne originariodiIvrea, residente a Riccione ma domiciliato a Cervia e già noto alle forze dell’ordine per diversi episodi di spaccio di droga. I carabinieri lo hanno arrestato in flagranza di reato e ora si trova trattenuto in camera di sicurezza. L’uomo – difeso dall’avvocato Riario Fabbri del foro di Rimini – al momento è accusato di violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni personali. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy