Multe ai bimbi senza vaccino all’asilo, il Tribunale dà ragione al Comune

Multe ai bimbi senza vaccino all’asilo, il Tribunale dà ragione al Comune

Il Tar respinge ricorso di sette genitori. L’amministrazione: «È una sentenza importante per dare certezze al Paese»

Multe ai genitori dei bambini non vaccinati che continuano ad andare all’asilo, il Tribunale amministrativo regionale respinge il ricorso di sette papà e mamme e dà ragione all’amministrazione comunale in una battaglia legale che sembra che non si fermerà qui. La sentenza da Bologna è arrivata nella giornata di ieri: il Tar in sostanza ha rigettato l’ista nza cautelare proposta contro l’ordinanza sindacale contingibile e urgente sull’inottemperanza agli obblighi vaccinali, che il primo cittadino Andrea Gnassi aveva firmato lo scorso 24 aprile. Si tratta di un provvedimento che indica sanzioni che vanno da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro. Tradotto nel concreto: i genitori che non hanno messo in regola i figli, pagano 50 euro per ogni giorno di frequenza non autorizzata. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy