Tubercolosi a scuola, scatta l’allarme

Tubercolosi a scuola, scatta l’allarme

Il ragazzino è in cura nella sua abitazione. Sottoposti a test studenti e prof

UN CASO di tubercolosi in una scuola di San Giovanni. Il ragazzino è in cura nella sua abitazione e sta reagendo bene alla terapia, ma il Servizio di Igiene pubblica dell’Ausl e la Pediatria territoriale, hanno già avviato le ispezioni della scuola e preso contatti con tutte le persone che hanno avuto incontri ravvicinati con il ragazzo. Quindi tutti i compagni di classe, gli insegnanti, i bidelli e, chiaramente, i familiari. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy