Spaccio a Borgo Marina, preso il grossista

Spaccio a Borgo Marina, preso il grossista

I carabinieri hanno arrestato un insospettabile riminese di 31 anni

UN RIMINESE insospettabile quello che secondo gli investigatori, riforniva di droga gli spacciatori-padroni di Borgo Marina. L’hanno arrestato i carabinieri della Compagnia di Rimini, infilando le manette a Lorenzo Tosi, 31 anni, trovato con due chili di marjuana, oltre 100 grammi di cocaina e 51mila euro in contanti. NEGLI ultimi giorni, l’attenzione dei militari si era concentrata appunto su Borgo Marina. Il cuore del centro storico che i venditori di droga extracomunitari si sono ripresi da qualche mese. Lo spaccio comincia già dal mattino e il passaggio delle bustine avviene sotto gli occhi di tutti. La settimana scorsa, i militari avevano identificato 300 persone, tra residenti, passanti e turisti, ascoltando soprattutto le testimonianze dei commercianti e della gente che lì ci vive e che tutto il giorno hanno sotto gli occhi il traffico di droga. (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy