«Alcol dopo le tre di notte». Le disco brindano a Salvini

«Alcol dopo le tre di notte». Le disco brindano a Salvini

I gestori dei locali esultano: «Il ministro venga a trovarci»

MANUEL SPADAZZI. MINISTRO dell’Interno, e della notte. Per Matteo Salvini è giusto rendere le discoteche (la tragedia di Corinaldo è ancora negli occhi di tutti) luoghi sempre più sicuri e controllati. Ma al tempo stesso non ha più senso imporre il divieto di somministrazione degli alcolici alle 3 di notte nei locali. Perché «in questo modo si agevola solo l’abusivismo di chi vende le bevande fuori dalle disco». Nell’incontro di mercoledì con Maurizio Pasca, il presidente del Silb (il sindacato dei locali da ballo), e gli altri rappresentanti delle categorie, il ministro ha aperto alla possibilità di togliere il divieto delle 3 per la vendita degli alcolici. Un divieto che è in vigore dal 2010, ma per tre anni (dal 2007) il coprifuoco era stato imposto addirittura alle 2. (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy