San Marino. Renzi: “Condanniamo ogni abuso e sfruttamento sessuale”

“La Repubblica di San Marino si impegna nella lotta contro ogni forma di violenza basata sull’identità di genere, contro ogni forma di abuso e sfruttamento sessuale”.

Ad affermarlo è Nicola Renzi, segretario di Stato per gli Affari Esteri, intervenuto ieri a New York in occasione della 74ª Assemblea Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.

L’obiettivo della parità di genere, a detta di Renzi, “diventa essenziale, così come quello dell’emancipazione delle donne e delle ragazze e la realizzazione piena dei loro diritti umani”.

L’eguaglianza di genere, secondo il responsabile della Politica Estera della Repubblica di San Marino, “deve tradursi anche in una parità nelle opportunità educative”. A tal riguardo, è stata evidenziata da Renzi “l’importanza delle materie scientifiche” perché “la tecnologia, le scienze e in generale l’innovazione svolgono un ruolo vitale per far fronte alle sfide globali e quindi per promuovere lo sviluppo sostenibile“.

“Quest’anno San Marino ha sottoscritto, insieme ad altri Paesi, un documento, dal titolo ‘Investment in Women and Girls in Science for Inclusive Green Growth’, che riconosce il ruolo fondamentale svolto dalla scienza, tecnologia e innovazione per lo sviluppo socio-economico e la necessità di accelerare gli investimenti in questi settori – ha infine dichiarato Renzi -. Ma soprattutto, esso conferma quanto sia importante investire in programmi che promuovano l’uguaglianza e la parità di genere nelle scienze”.

Ecco il testo integrale dell’intervento di Renzi all’Assemblea Onu

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy